Shakes & Fidget - The Game - Supportboard  
  #1  
Vecchio 06.07.2012, 19:34
L'avatar di Mutt
Mutt Mutt non è in linea
Senior Member
 
Registrato dal: 07.05.2011
residenza: Conurbazione Bononia-Modena
Messaggi: 2,179
predefinito GDR - Ambientazione della Vecchia Europa

Molto bene.
Come dicevo, questo GDR è basato su un fantasy. E come ogni fantasy che si rispetti, ci vuole la mappa!!! Ora, scherzi a parte, prima di tutto osservatela bene. Si trova nello SPOILER.



Il Rosso rappresenta il dominio dei Divoratori di Morti. Trattasi di una società matriarcale di stampo tribale, diffusa in tutta Europa, la quale alleva e addestra le più selvagge guerriere della terra. Ogni membro del popolo dei Divora Morti è dedito al cannibalismo. In sostanza, hanno l'OBBLIGO MORALE di divorare i loro nemici.
Perfino nell'epoca attuale, dove perfino loro hanno scoperto un minimo di civiltà, questa pratica è rimasta e condivisa. Sebbene sia una società matriarcale, sono governati da un Imperatore, che ricopre la carica di Dahaka Jouhtuneim. Nonostante la barbara furia di questo popolo, hanno raggiunto una sorta di alleanza con le altre razze, destinata tuttavia a durare poco, vista la crisi proveniente dall'Est.
Tutti i Divora Morti sono simili sotto vari aspetti cutanei. Molti di essi hanno una peluria insolita o una calvizie esagerata, alcuni di loro presentano addirittura escrescenze ossee e tatuaggi naturali di forma serpentina. Chiazze rosse e nere sull'epidermide e occhi dei medesimi colori non sono affatto rari.

Il Verde rappresenta la Repubblica Skraelig. Sono un popolo civile e tecnologicamente molto avanzato, probabilmente il più evoluto di tutto il mondo. Sono tuttavia assai nazionalisti e poco inclini all'alleanza totale proposta dai Politici. La loro biologia è assai diversa da quella umana, sebbene vi somiglino.
Tutti gli Skraelig hanno i capelli e gli occhi rossi, la carnagione pallida e non sono più alti di un metro e sessanta. Inoltre, hanno un senso dell'odorato e soprattutto del gusto estremamente sviluppati. In pochi possono apprezzare la loro cucina o i loro profumi, estremamente complessi ed elaborati.
Infine, tutti gli Skraelig sono affetti dalla Sclerosi Bilaterale Amiotrofica, che colpisce esattamente alla cinquantina d'anni. Sebbene gli scenziati stiano lavorando ad una cura, essa pare ancora un lontano miraggio. Vero è che, con un simile tasso di popolazione inabile, affrontare una guerra sarebbe soltanto svantaggioso...

Il Blu rappresenta il Diaconato dei Cantori. Devono il loro nome alla particolare pietra nera come la pece, con la quale costruiscono tutte le loro strutture, monumenti e oggetti personali. Questa pietra risuona automaticamente quando ne ha altre vicine, creando un lamento funesto perenne che invade da sempre i loro territori. Eccellenti maghi e sapienti, i Cantori sono Incantatori nati, esperti nella magia in ogni sua applicazione, dall'uso quotidiano alla battaglia. Tutti loro sviluppano naturalmente il bianco dei capelli intorno ai quindici anni e raggiungono la maturità sessuale soltanto intorno alla ventina, mentre prima sono infertili.
Sono un popolo enigmatico e chiuso, governato dall'Imperatrice Dea senza nome, una maga di giovane età e dalle sorprendenti doti politiche. Ciononostante, essa non è una vera governante.
Tutti i Cantori sono connessi in una mente comune, una Gestalt, che permette loro di decidere tramite votazione qualsiasi aspetto giuridico, legale e amministrativo, nel tempo di un pensiero.

Il Viola rappresenta il dominio degli Alchimisti di Dira'Az. Nonostante la loro condizione, quantomai anormale, sono un popolo estremamente aperto. Sebbene siano fra i più numerosi, dopo i Divora Morti, i membri effettivi sono molti meno. Ogni Dira'Az "vive" in almeno dieci o quindici entità separate, di forma umana, e può "scambiarle" tutte in qualsiasi momento, o addirittura decidere di essere tutte loro all'unisono.
Esperti di Alchimia, scienza e Medicina, i Dira'Az sono stati letteralmente messi in ginocchio dalla piaga dei Succhiamidollo, una specie di insetti altamente evoluta, simili a ibridi deformi, che altro non sono se non il risultato di millenni di esperimenti sulla stessa terra. Essi hanno spinto gli Alchimisti verso le zone limitrofe del regno, costringendoli a stringere alleanze con i Cantori e gli Skraelig.

Il Giallo rappresenta il Governo di Numeneis. Esso consiste in una gigantesca megalopoli che ospita elementi di tutte le specie sopra indicate. Oltre ad esse, vi sono i Politici, effettivi abitanti della penisola italica. Sotto la tutela di questi ultimi, è in vigore da anni un colossale Conclave, nel quale presiedono membri di tutte le razze che abitano l'europa.
I Politici non hanno caratteristiche particolari e sono effettivamente gli unici, veri "umani" sulla faccia della terra.
__________________

METTERE UNA FIRMA È DA PRECISINI...

... come i Pantaloni!

Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +3. Attualmente sono le 06:54.


Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
Copyright ©2011 by 'Playa Games GmbH'